L’acconciatura “tipo caschetto” o in stile retrò 2016 è un tipo di taglio che dona molto che consiste nel tagliare i capelli sulla nuca, lasciando la frangia e che i capelli cadano ad entrambi i lati della testa con una certa simmetria.

È un taglio aperto a molte varianti, secondo i criteri del parrucchiere, e consente di portare una frangetta diritta o irregolare, con una certa disinvoltura. Senza dubbi questo tipo di acconciatura anni 60 è molto di moda e si adatta a diversi tipi di viso.

Il colore che più viene utilizzato è un colore naturale, uniforme, senza mèches, né cambi bruschi di colorazione.

Storicamente, le donne negli Stati Uniti occidentali avevano i capelli lunghi, ma le donne sempre più giovani, attrici e alcune donne "avanzata" era diventato di moda i capelli corti, anche prima della Prima Guerra Mondiale, per esempio, nel 1910, Polaire attrice francese, che indossava un taglio che è stata adottata nel tardo XIX secolo, anche se lo stile non è stata considerata in generale rispettabile.

Popolare dal film stelle Colleen Moore e Louise Brooks nel decennio seconda del ventesimo secolo, era visto allora come una dichiarazione di indipendenza po 'sorprendente nelle giovani donne.

E che le persone anziane sono stati abituati a vedere le ragazze in abiti lunghi e capelli lunghi. Era un fatto curioso che molti parrucchieri, la cui formazione è stata principalmente l'arte della disposizione e capelli ricci lunghi, lento a capire e reagire alla nuova moda dei capelli corti, in modo da barbieri erano avvantaggiati con lunghi code di donne in attesa anche al di fuori dei loro negozi, in attesa di sbarazzarsi di quei capelli che aveva voluti molti anni per crescere.

Buoni esempi di famosi a quel tempo che ha portato tagli di tipo bob erano le attrici Clara Bow e Joan Crawford. Nel 1930, le donne portano i capelli lunghi ancora e bob tipo deshuso cadde a poco a poco.

taglio caschetto

Pagina iniziale


Autor: Bruno